Casoli

Spiagge, campagna contro vendita abusiva

L'erosione della costa, i danni causati dalle mareggiate delle ultime settimane sul litorale abruzzese e, non per ultimo, la piaga dilagante della vendita di materiale taroccato sulle spiagge. I presidenti di Confcommercio delle province abruzzesi, Chieti, Teramo e Pescara, supportati dagli esponenti di Sib Confcommercio, con il neopresidente nazionale Antonio Capacchione, hanno incontrato il vice presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli. A illustrare il quadro Marisa Tiberio, presidente provinciale di Confcommercio Chieti che rappresenta 64 km di costa, Gianmarco Giovannelli, presidente di Confcommercio Teramo, territorio in cui la costa si estende per 67 km e Riccardo Padovano, presidente regionale Sib e vicepresidente di Confcommercio Pescara che rappresenta 12 km di costa. Tiberio sottolinea in particolare il problema della vendita abusiva sulle spiagge: "Il 23 luglio, porteremo sulla Costa dei Trabocchi lo spettacolo 'Niente di vero sotto il sole' al fine di sensibilizzare i bagnanti".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie